nuova medicina germanica
Sei qui: Home arrow Lettere Dott. Hamer arrow 12 dicembre 2006 - Lettera di Hamer Medicina della LibertÓ
12 dicembre 2006 - Lettera di Hamer Medicina della LibertÓ PDF Stampa E-mail
 

Traduzione della lettera di Hamer del 12 dicembre 2006

Nuova Medicina Germanica

Medicina della Libertà

 

Siontology = controllo mondiale

 

Cari amici,

 

per motivi precisi vi faccio notare una cosa importante:

come sapete, sono inseguito letteralmente da 20 anni dalla Siontology. Il capo della (Siontology) (Sionisti) è il rabbino Bronfman di Toronto che dal 1981 è presidente del congresso mondiale ebraico.

Bisogna sapere che la Siontology mira a un potere mondiale (attraverso controllo) su tutte le persone. Per questo raccolgono tutte le informazioni, debolezze, vergogne, piccoli e grandi delitti come relazioni extraconiugali, aborti, ecc. e le conservano in una banca dati, che può essere consultata in ogni momento.

Con questo intento gli Sintology hanno un incredibile potere mondiale.

Naturalmente da più di 20 anni la Sintology vorrebbe espandere le sue informazioni, con l’aiuto della "Germanica" inglobando anche dati di anamnesi e di dati di esami clinici e la diagnosi medica dei conflitto e dei focolai di Hamer per sapere nei dettagli le debolezze psichiche delle persone.

Viene poi venduto innocuamente come "training mentale", ed esercitato da tempo in tutti i seminari di Siontology, come anche in quelli delle sette a loro appartenenti (e sono quasi tutte) ma anche nelle cosiddette "Costellazioni Familiari" del sig. Hellinger (il quale del resto si è convertito (ri-convertito) un anno fa alla religione ebraica). Nelle costellazioni familiari si risale per 3 generazioni cioè al bisnonno, bis-bisnonna,…e in tutta la "l’ampiezza della famiglia" non ci sono più limiti.

Mi è stato riferito in modo credibile che nei seminari di Sintoligy, bisogna scrivere su un grande foglio di carta tutti i dati non solo dei membri della famiglia, ma anche di amici, ed eventualmente di nemici.

Le sette lo chiamano confessione di rito.

Ogni persona normale può immaginare che con questo sistema si possono in breve tempo ottenere informazioni che coprono tutto il territorio. Questo significa potere totale, e che ognuno può essere ricattato in qualche modo.

La "Germanica" non fa questo.

Al contrario, fedele al motto: la "Nuova Medicina Germanica" è la medicina della Libertà. Badiamo che il paziente come capo del processo mantiene la sua libertà. I suoi segreti confessionali, incluse le TAC restano a noi, protetti da tutti gli occhi curiosi, sotto custodia severa. Per questo motivo rifiutiamo anche la cosiddetta ipnosi profonda. Questa può creare dipendenza (comandi post-ipnotici), e così non ci sono più limiti all’abuso. Noi non vogliamo governare i nostri pazienti attraverso l’ipnosi, ma trattarli con circospezione, con dignità e rispetto.

Oggi nell’era della trasmissione di informazione è facile fondare in pochi giorni centinaia di società mediche internazionali e attirare pazienti, per partecipare a progetti dubbiosi. Ma chi farebbe "la confessione" da un dottore, sapendo che i suoi conflitti più intimi vengono immagazzinati a Los Angeles per essere eventualmente utilizzati un giorno contro di lui.

Per me è un orrore sapere che già oggi è possibile tra i radiologi consultare tutti i dati dei pazienti. Il grande fratello a Los Angeles raccoglie/accumula diligentemente.

Per la Nuova Medicina Germanica questo deve essere cambiato urgentemente. Il paziente deve essere sicuro, che la sua fiducia non viene tradita e i suoi dati sono protetti ed al sicuro.

 

Viva la medicina sagrada,

viva la Nuova Medicina Germanica!

Dr. Ryke Geerd Hamer

 
< Prec.   Pros. >