nuova medicina germanica
Sei qui: Home arrow Lettere Dott. Hamer arrow Premessa alla 2 edizione di una Nuova Medicina Germanica
Premessa alla 2 edizione di una Nuova Medicina Germanica PDF Stampa E-mail

Premessa alla 2° edizione di

una Nuova Medicina Germanica

Cari amici,

nell’ultima edizione del Testamento del 2003, per quanto concerne la Germanica, il mondo sembrava ancora in ordine in Italia. Ma solo apparentemente, poiché i membri della cosiddetta ALBA = associazione per le leggi biologiche applicate, dovevano già sottoscrivere che la Nuova Medicina era solo un metodo diagnostico, non era terapia.

Da una lettera ai miei amici in Italia:

Indicare la Nuova Medicina come "senza terapia" è o astronomicamente stupido o assolutamente pilotato dall'esterno, si può anche dire: corrotto.

La Nuova Medicina Germanica ha due fasi dopo la DHS.

Già la prima fase, la cosiddetta fase di conflitto attivo, è solo orientata alla soluzione del conflitto, è quindi una terapia pronta e di certo è la più naturale e la più biologica immaginabile.

La cosiddetta fase di guarigione o di riparazione dopo la conflittolisi serve solo alla riparazione delle modifiche che l'organismo si è dovuto accollare malgrado il superamento del "guasto" biologico avuto quando è stato preso sul piede sbagliato.

Così è questo completo programma speciale biologico sensato, tanto la prima fase simpaticotonica quanto la seconda fase vagotonica sono l’unica terapia del "guasto" biologico, che chiamiamo conflitto biologico.

A tale stato delle cose, affermare che la Nuova Medicina Germanica, che consiste dall'inizio alla fine del programma speciale biologico sensato in una terapia biologica (quasi auto-terapia), non avrebbe una terapia – come ogni membro di ALBA deve sottoscrivere - è una sfacciataggine e nello stesso tempo una cosa dolosa!

I miei nemici da 26 anni, dal covo/lager dei rabbini, non riescono a sopportare di poter ovviamente comprare le banche, la stampa, i media, ecc. ecc. e quasi tutto al mondo col denaro ma non la Nuova Medicina Germanica, della quale si può dire nel frattempo senza esagerazione e con tutta modestia, che è la più grande scoperta nella storia dell’umanità.

Da un minimo di 23 anni, per ordine del capo supremo mondiale dei rabbini Menachem Mendel Schneerson, i fratelli di fede praticano già la Nuova Medicina Germanica, ma la vogliono in esclusiva e pura solo per se, ed è a loro perfino vietato (come mi ha rivelato nel 1988 il capo rabbino di Parigi) di svelare la "Germanica" a persone di diversa fede. Perciò perversa la guerra totale da 26 o almeno da 23 anni.

Già due volte mi hanno rinchiuso in prigione. L’ultima volta nel 2004 sono stato deportato per ordine Europeo in Francia per presunta truffa. 10 anni prima quattro pazienti, che non conoscevo nemmeno, pochi giorni prima della loro morte per chemio, avrebbero letto i miei libri e sarebbero morti. E sempre avrei dovuto firmare che non mi sarei più occupato della "Germanica", che non avrei più scritto libri o non avrei portato avanti la mia casa editrice (ma che avrei ceduto la NMG ai miei nemici (?)).

Nel frattempo anche i miei amici in Italia si sono rivelati traditori, allo stesso modo volevano /dovevano rubare la "Germanica"(su commissione?).

Germanica pura – inclusa la terapia – per gli uni

Diagnostica – ma la terapia come in passato – per tutti gli altri pazienti.

La Nuova Medicina Germanica con il 98% di sopravvivenza, nei casi non danneggiati in precedenza, cioè non pretrattati con chemio e morfina, deve andare a beneficio esclusivo di un popolo eletto di Dio. Questo significa che gli "infedeli" devono morire per cancro con la chemio, la morfina e la zuppa delle pseudo terapie olistiche al 98%.

Auguro a tutti voi e a me, che questo Testamento per una Nuova Medicina Germanica di mio figlio Dirk, o semplicemente la "Germanica", per la sopravvivenza di molti pazienti, vada oltre per la sua strada.

Di cuore

Vostro Ryke Geerd

 
< Prec.   Pros. >